more from
AMS Records

La Crudeltà Di Aprile

by Unreal City

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    Purchasable with gift card

      €8 EUR  or more

     

1.
2.
3.
4.
5.
6.
Horror Vacui 17:54

about

Unreal City are a young band from Parma, who present a symphonic prog-rock with strong dark and gothic influences. Born in April 2008 from an idea of keyboardist / singer Emanuele Tarasconi and guitarist Francesca Zanetta, the original line-up was then joined by Francesco Orefice on bass guitar (in 2010) and Federico Bedostri on drums (in 2012). In June 2012 Unreal City released a self-produced EP and were therefore contacted by Fabio Zuffanti (Hostsonaten, La Maschera Di Cera, Finisterre…), who decided to produce the band's first album for the label Mirror Records.

“La Crudeltà Di Aprile” has been recorded at Hilary Studio in Genoa under the expert guidance of Rossano “Rox” Villa; it contains surprisingly mature music, mixed with modern lyrics, that were written in English first, and then translated back to Italian, to clearly transmit the album’s message. The thread that binds tightly the stories tells about corruption of things and people, changes, and self evolution.

Unreal City play instruments such as Hammond and Liturgical Organs, Mellotron, Moog, Clavinet, Rhodes, vintage special effects, reverb and tape echo. Original drum lines push a ‘70s-like music into a more modern and attractive contest, while maintaining certain fixed and essential prog patterns.

Clear ideas, intelligence and an uncommon musical culture for such a young band are the basic ingredients that the four musicians put out, to propose a project that won’t leave indifferent any listener.


Unreal City è il nome di una giovane band parmense che propone un prog-rock sinfonico dai forti influssi dark e gotici. Nati nell’aprile 2008 da un’idea del tastierista/cantante Emanuele Tarasconi e della chitarrista Francesca Zanetta, ai membri originali si sono poi aggiunti il bassista Francesco Orefice (nel 2010) e il batterista Federico Bedostri (nel 2012). Nel Giugno del 2012 gli Unreal City pubblicano un EP autoprodotto grazie al quale entrano in contatto con Fabio Zuffanti (Hostsonaten, La Maschera Di Cera, Finisterre…), il quale decide di produrre il primo album del gruppo per l'etichetta Mirror Records.

“La Crudeltà Di Aprile”, è stato registrato presso gli Hilary Studio di Genova, sotto l'esperta guida del tecnico Rossano “Rox” Villa; contiene musiche sorprendentemente mature, al servizio di liriche attuali, nate in lingua inglese e trasformate successivamente nell’idioma più naturale, l’italiano, per rendere chiaro il messaggio proposto. Il fil rouge che lega saldamente le storie raccontate è la corruzione delle cose e delle persone, il cambiamento, il divenire.

Gli Unreal City utilizzano strumenti come organi Hammond e Liturgici, Mellotron, Moog, Clavinet, Rhodes, effettistica vintage, riverberi ed eco a nastro. Da sottolineare l’originalità delle linee di batteria, che hanno il sicuro merito di traghettare una musica di matrice ‘70s all’interno di un contesto più moderno e accattivante, pur mantenendo ovviamente fissate certe modalità irrinunciabili per il prog.

Idee chiare, intelligenza ed una cultura musicale fuori dal comune per dei musicisti così giovani, sono gli ingredienti di base che i quattro musicisti mettono in campo nel proporre un progetto che difficilmente lascerà indifferenti gli ascoltatori.

credits

released April 24, 2013

license

all rights reserved

tags

about

Unreal City Pavia, Italy

contact / help

Contact Unreal City

Streaming and
Download help

Report this album or account

If you like Unreal City, you may also like: